voigtlander_50f1,5_nokton_asph_leica_vm
voigtlander_50f1,5_nokton_asph_leica_vm 2

Voigtlander 50mm f/1,5 Nokton Aspherical VM Leica nero

cod. 2790810006

Obiettivo Voigtlander Nokton 50mm f/1,5 VM Asferico per Leica M
Non disponibile
€ 654,92
€ 799,00
Prezzo di vendita Tasse Escluse€ 654,92

Condividi su

Extra

Descrizione

VOIGTLANDER NOKTON 50mm f/1,5 nero


Obiettivo Voigtlander 50mm f/1,5 Nokton, serie VM, dotato di accoppiamento al telemetro e messa a fuoco manuale per fotocamere con innesto a baionetta Leica M, asferico, compatto, distanza minima di messa a fuoco 70cm.

  • Range di apertura diaframma: f/1,5 - f/16
  • Costruzione ottica: 6 elementi in 5 gruppi
  • Numero lamelle diaframma: 10
  • Distanza minima di messa a fuoco: 0,7mt.
  • Peso: 220gr.
  • Diametro filtro: 49mm
  • Innesto obiettivo: Leica M
  • Paraluce: in dotazione
  • Codice: 19453

 

Johann Christoph Voigtländer fondò a Vienna nel 1756 lVoigtländer che nel primo periodo si occupò della realizzazione di strumenti ottici, soprattutto per apparecchiature scientifiche e microscopi. Costruì i primi obiettivi tipo Petzval, il binocolo derivato dal vecchio monocolo galileiano, e una serie di obiettivi che diventeranno famosi nel tempo come, per esempio, il Collinear e poi l'Heliar. La prima lente per macchina fotografica è del 1840 e nel 1841 costruì il primo Dagherrotipo interamente in metallo. Poco dopo si occupò della produzione di macchine a lastra, pressoché artigianali. Nel 1849 la sede si spostò a Braunschweig, in Germania. E in quell'anno iniziò la produzione in serie di obiettivi di alta qualità, da lì a poco nacque la Voigtlander & Sohn. Nel 1862 erano già stati prodotti ben 10.000 obbiettivi. Nel 1925 venne acquistata dalla Sherring AG che diede impulso ad un ulteriore sviluppo. La marca Voigtlander rimase una delle principali aziende del mercato europeo e mondiale fino dopo la seconda guerra mondiale anche perché aveva come target quello di produrre macchine fotografiche accessibili a tutti. Nel 1956 fu acquisita dalla Carl Zeiss Foundation che tra la fine degli anni '60 e gli inizi del '70 modificò il brand in Zeiss Ikon Voigtlander. Nel 1973 il marchio fu venduto alla Rollei fino al collasso del 1982. Nel 1999 il marchio passò di proprietà al gruppo tedesco RINGFOTO & Co. ALFO Marketing KG che rilanciò il brand sul mercato, con la produzione di nuovi obiettivi, nuove macchine sia analogiche che digitali. Voigtländer - il primo produttore al mondo di apparecchi ottici di qualità contribuisce dal 1756 con la sua ricerca allo sviluppo tecnologico della fotografia del XIX e XX secolo.

 

 

Paga Sicuro

Puoi pagare con il tuo metodo di pagamento preferito, in tutta sicurezza.

Spedizione in tutta italia

Spedizioni Gratuite per ordini Online oltre 250 euro.

Soddisfatti o rimborsati

Non sei soddisfatto del prodotto, hai 14 giorni per ripensarci.

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo. Per saperne di più sui cookie leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito